Esteri

Francia: test Dna conferma identità serial killer Le Grêlé

PARIGI, 01 OTT – Esami del Dna realizzati in queste ultime ore confermano che il corpo senza vita di un uomo ritrovato a Grau-du-Roi, nel sud della Francia, è effettivamente quello del cosiddetto “Le Grêl锑, il presunto serial killer ex gendarme ed ex poliziotto sospettato di stupri e omicidi commessi tra gli anni Ottanta e Novanta. Da 35 anni gli inquirenti erano alla ricerca di quest’individuo dal volto butterato (da cui il soprannome) accusato di aver perpetrato cinque crimini efferati tra il 1986 et 1994 tra cui lo stupro e l’uccisione di una bambina di 11 anni di nome Cécile. François V. si sarebbe ucciso a fine settembre in un appartamento preso in affitto a Grau-du-Roi, stazione balneare vicino a Montpellier, dove ha lasciato una lettera in cui riconosce i suoi crimini. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati