Esteri

Francia, responsabile centro rifugiati accoltellato a morte

PARIGI, 19 FEB – Un responsabile del centro di accoglienza per rifugiati di Pau, nel sud-ovest della Francia, è stato ucciso a colpi di coltello da un sudanese: è quanto riferito dal comune citato dalla stampa francese. Il responsabile del centro rifugiati è stato accoltellato a fine mattinata da un richiedente asilo sudanese, che gli ha inferto diversi colpi, precisano fonti del comune e della polizia francese. La vittima, Isard Cos, 46 anni, padre di famiglia, era direttore del Centro di accoglienza per richiedenti asilo (Cada) di zona. E’ morto poco dopo l’aggressione. L’aggressore, un sudanese di 38 anni, è stato fermato senza incidenti. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati