Esteri

Francia: notte di tensioni in banlieue Parigi

PARIGI, 28 MAR – Notte di violenze urbane nella banlieue di Parigi, a Sevran e a Aulnay-sous-Bois, dopo la morte sabato di un uomo al volante di un furgoncino rubato, ucciso dagli spari di un agente di polizia. Un gruppo di persone ha incendiato otto veicoli e un mezzo pesante e quattro altri veicoli sono andati in fiamme a causa del propagarsi dell’incendio nel quartiere di Beaudottes à Sevran, precisano fonti di polizia, Barricate in fiamme sono state innalzate a Rougemont, un altro quartiere popolare di questa cittadina nel nord di Parigi, non lontano dall’aeroporto di Roissy Charles-de-Gaulle. Una “cinquantina di individui muniti di spranghe” sono invece riusciti a prendere un bus della compagnia pubblica RATP, incendiandolo, nella Cité des 3.000 a Aulnays-sous-Bois. Immagini girate nella notte dal giornalista indipendente Clément Lanot mostrano la carcassa fumatne del veicolo. Cinque le persone fermate. Nessun poliziotto è rimasto ferito. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati