Esteri

Francia, anti-green pass in piazza per l’8/o sabato di fila

PARIGI, 04 SET – Migliaia di oppositori al “pass sanitario”, il green pass francese, di antivax, di oppositori del presidente Emmanuel Macron e di contestatori della politica sanitaria del governo sono in piazza oggi in diverse città della Francia per l’8/o sabato consecutivo. Cinque le manifestazioni a Parigi, fra cui una di gilet gialli e una guidata dell’ex braccio destro di Marine Le Pen nel Front National, Florian Philippot, ora leader dei “Patriotes”. Sono stati loro, i “Patriotes”, i primi manifestanti a cominciare a sfilare oggi a Parigi dalla Tour Eiffel, dove si erano dati appuntamento, fino agli Invalides. Gli slogan erano “Macron, non vogliamo il tuo pass”, “libertà libertà”. Puntuali le tensioni al passaggio dei manifestanti davanti ai bar, che in questi giorni hanno dispiegato decine di tavolini sui marciapiede, con grande afflusso di clienti forniti di pass sanitario. I manifestanti hanno spesso fischiato e urlato slogan contro gli avventori, definendoli “collaborazionisti”. Un secondo corteo, di circa 500 gilet gialli, ha percorso le vie del centro dalla Bourse a Palais Royal, gridando slogan contro il “terrore sanitario”. A Marsiglia, nel sud, dove si è conclusa una visita di 3 giorni del presidente Emmanuel Macron, migliaia di persone hanno sfilato dal Vecchio Porto senza mascherine, sventolando bandiere francesi. Alcune centinaia di loro hanno successivamente invaso la stazione ferroviaria di Saint-Charles. Cortei sono previsti in circa 200 città del Paese, la polizia si aspetta fra 130.000 e 170.000 partecipanti in totale. Negli scorsi fine settimana, la partecipazione a queste manifestazioni è andata costantemente calando. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati