Esteri

Filippine, due scosse di terremoto. Sale il numero delle vittime

Entrambe le scosse sono state localizzate ad una profondità di 10 km e rispettivamente a 21 e 22 km a est di Itbayat, una cittadina delle isole Batan con una popolazione di circa 2.800 persone

Filippine – Secondo quanto si apprende dalle autorità locali, le scosse di terremoto sarebbero state due, prima una di magnitudo 5.4 e poi una seconda di 5.9. Inizialmente le forze di polizia hanno parlato di quattro morti e nove feriti a Batan Island. Il sindaco di Itbayat, Raul de Sagon, ha invece corretto il bilancio, portando a 5 il numero dei decessi. In poche ore è aumentato a otto il numero dei morti e circa 60 feriti.

Entrambe le scosse sono state localizzate ad una profondità di 10 km e rispettivamente a 21 e 22 km a est di Itbayat, una cittadina delle isole Batan con una popolazione di circa 2.800 persone. Alcune abitazioni sono state completamente distrutte e per precauzione le autorità hanno consigliato ad oltre 1.000 residenti di non tornare nelle proprie case a causa di possibili ulteriori scosse nella notte.

Tags

Articoli correlati