Esteri

Fermato britannico a Berlino, sospetto spionaggio per russi

BERLINO, 11 AGO – Un dipendente dell’ambasciata britannica è stato fermato a Berlino per il sospetto di aver svolto attività di spionaggio per la Russia. Il mandato di arrestato è stato emanato dalla Procura federale di Karlsruhe, che ne ha diffuso la notizia in una nota pubblicata sul suo sito internet. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati