Esteri

Farnesina, partiti da Libia per Italia 95 profughi

ROMA, 30 GIU – Sono partite stasera dalla Libia, dirette a Fiumicino, 95 persone vulnerabili costrette a fuggire dal proprio Paese, tra cui bambini, donne vittime di tratta, sopravvissuti alla violenza e alla tortura e persone in gravi condizioni di salute, individuati dall’Unhcr in Libia, anche su indicazione della Comunità di Sant’Egidio e della Federazione delle Chiese Evangeliche. È il terzo volo – si legge in una nota della Farnesina – in attuazione di un protocollo firmato ad aprile 2021 dai ministeri dell’Interno e degli Esteri, Unhacr, Comunità di Sant’Egidio, Federazione delle Chiese Evangeliche in Italia e Tavola Valdese. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati