Esteri

Estonia al voto per il rinnovo del Parlamento

Anche qui si fa sempre più forte l'onda populista di estrema destra

Al via da stamattina le elezioni in Estonia, dove si vota per il rinnovo del Parlamento. In corsa, nella nazione baltica, l’attuale primo ministro e il suo partito di centro contro l’opposizione di centrodestra rappresentata dal Partito delle Riforme. Anche in Estonia si fa sempre più forte l’onda populista, rappresentata dal partito conservatore e nazionalista di estrema destra conosciuto con l’acronimo EKRE.
Circa il 26% degli elettori ha già approfittato dell’opportunità di votare online. L’Estonia è stato il primo Paese al mondo ad adottare il voto elettronico, in uso dal 2005.

Tags

Articoli correlati