Esteri

Erdogan, raid aerei contro forze curde sono solo l’inizio

ISTANBUL, 23 NOV – “Le nostre operazioni con aerei, artiglieria e droni armati sono solo l’inizio”. Lo ha affermato il presidente turco Recep Tayyip Erdogan, come riporta Anadolu, parlando dell’offensiva militare, per ora solo con raid aerei, lanciata domenica da Ankara contro le forze curde nel nord della Siria e dell’Iraq. Il presidente turco ha detto che “al momento appropriato” l’offensiva potrebbe coinvolgere anche truppe terrestri e la Turchia è “determinata” a mettere in sicurezza l’intero confine che la separa da Siria e Iraq. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati