Esteri

Erdogan, non puntiamo a prendere le parti della Siria

ISTANBUL, 19 AGO – “Non guardiamo al territorio della Siria. I siriani sono nostri fratelli. La loro integrità territoriale è per noi importante e il regime dovrebbe essere consapevole di questo”. Lo ha affermato il presidente turco Recep Tayyip Erdogan secondo quanto riporta Anadolu. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati