Esteri

Erdogan, mentalità colonialista in Europa

ISTANBUL, 04 NOV – “Non ci aspettiamo che coloro che portano avanti colonialismo possano utilizzare nuovi metodi per assumere un atteggiamento coscienzioso riguardo alle crisi”. Lo ha affermato il presidente turco Recep Tayyip Erdogan, come riporta Anadolu, criticando la metafora dell’Europa come “giardino” e il resto del mondo come una “giungla” utilizzata recentemente dall’Alto rappresentante per gli Affari Esteri dell’Unione europea (Ue) Josep Borrell. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati