Esteri

Due milioni i migranti fermati a confine Usa-Messico in 2021

NEW YORK, 24 GEN – Più di due milioni di migranti entrati illegalmente negli Stati Uniti sono stati arrestati al confine con il Messico nel 2021. Si tratta di una cifra record: solo nel mese di dicembre sono stati arrestati 180.000 migranti. I dati espongono il presidente americano Joe Biden e la vicepresidente Kamala Harris alle critiche dei repubblicani, che li accusano di aver creato una crisi umanitaria storica. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati