Esteri

Draghi, sminare porti e fare uscire navi sotto egida Onu

ROMA, 16 GIU – Per superare la crisi del grano bisogna “assicurare l’uscita delle navi dai porti ucraini, sminare i porti, custodire l’uscita di queste navi da parte di paesi terzi perché non diventi un pretesto per le navi russe di attaccare le navi ucraine. Vari Paesi si sono offerti, l’unica soluzione possibile è che questa operazione si svolga sotto l’egida dell’Onu, che garantisca tutte le parti”. Lo ha detto il premier Mario Draghi in conferenza stampa a Kiev. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati