Esteri

DiCaprio investe in start up israeliana per carne sintetica

TEL AVIV, 22 SET – Leonardo DiCaprio ha di recente investito una somma non precisata nella start up israeliana ‘Aleph Farms’ che sta lavorando alla produzione di carne di sintesi ricavata da cellule bovine modificate, alternativa a quella animale. La sua prima bistecca di questo tipo è del 2018. Lo riferiscono i media secondo cui l’attore – che è anche un convinto ambientalista – ha contribuito nel round di finanziamenti per 105 milioni di dollari avviato da ‘Aleph Farms’ da luglio scorso. La star del cinema è sceso in campo a sostegno anche della startup olandese di carne alternativa Mosa Meat che è al lavoro sulla stessa produzione dal 2013. Secondo le stesse fonti, DiCaprio dovrebbe diventare consigliere di entrambe le start up. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati