Esteri

Di Maio, subito il cessate il fuoco, Putin fermi la guerra

ROMA, 03 MAR – “Dobbiamo tenere aperta la strada della diplomazia e del dialogo, rimanendo in contatto con tutte le parti soprattutto per ottenere un cessate il fuoco nelle prossime ore, ma nel frattempo le bombe continuano ad esplodere e il popolo ucraino continua a soffrire”. Lo scrive il ministro degli Esteri Luigi Di Maio su Facebook. “Dobbiamo portare Putin a riprendere la strada della diplomazia, ma per farlo la guerra deve finire ed è proprio Putin che deve fermarla. Il negoziato che oggi riparte deve essere reale e portare, come già detto, intanto a un cessate il fuoco”, aggiunge il titolare della Farnesina. In attesa di arrivare ad un cessate il fuoco “è importante continuare a sostenere il popolo ucraino, che sta resistendo eroicamente. Quel popolo difende anche i nostri valori e la sicurezza di tutta l’Europa. Tutti noi oggi dobbiamo sentirci cittadini ucraini”, sottolinea Di Maio. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati