Esteri

Di Maio: serve responsabilità di tutti

ROMA, 9 MAR – “Dobbiamo cambiare le nostre abitudini, le misure vanno prese sul serio e affrontate con responsabilità. Se volete aiutare i nostri medici e i nostri eroi” che lottano contro il coronavirus, bisogna “limitare al massimo le opportunità di contagio”, perché “c’è un 10% che finisce in terapia intensiva e più sale il numero dei contagi più la terapia intensiva potrebbe non farcela in tutta Italia Stiamo a casa il più possibile”. Lo ha detto il ministro degli Esteri Luigi Di Maio.
(ANSA)

Articoli correlati