Esteri

Di Maio, Italia fra garanti Kiev non comporta rischi

BERLINO, 05 APR – “Il fatto che l’Italia sia fra i paesi garanti per l’Ucraina non espone ad alcun rischio”. Lo ha detto il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, rispondendo a una domanda a Berlino. “Essere fra i paesi garanti significa far parte di un percorso di azione diplomatica, che porta all’obiettivo di un accordo di pace, che guardi a tutti gli aspetti contesi in questo momento. Ovviamente si parte dalla volontà del popolo e delle istituzioni ucraine, perché abbiamo sempre lavorato per tutelare l’integrità e la sovranità dell’Ucraina”, ha concluso. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati