Esteri

Di Maio a Blinken, minaccia terrorismo resta, Italia con Usa

ROMA, 11 SET – “Benché siano stati inferti duri colpi al terrorismo internazionale, la sua minaccia continua ad essere attuale. L’Italia proseguirà nel suo impegno volto a contrastarlo, a fianco degli Usa e dei partner internazionali”. Così il ministro degli Esteri Luigi Di Maio in una lettera al segretario di Stato Usa Antony Blinken nell’anniversario degli attentati dell’11 settembre. “La solidarietà e la cooperazione sviluppate negli anni passati contro il terrorismo hanno ulteriormente unito i nostri due Paesi. Il legame tra Roma e Washington, è ora più che mai fondamentale per affrontare le sfide che si profilano sullo scenario globale”. “Rinnovare la memoria di questo tragico evento è responsabilità di tutti coloro che credono ai nostri valori comuni. Quella barbara aggressione non colpì soltanto gli Stati Uniti, ma il mondo intero. Con la sua azione terroristica Al-Qaeda volle colpire il messaggio universale di democrazia, libertà e dignità della persona. In quel drammatico frangente, la comunità euro-atlantica seppe reagire – in modo coeso, deciso e responsabile – a difesa della pace e della sicurezza internazionale”, aggiunge Di Maio Nella lettera il titolare della Farnesina esprime a tutti i cittadini americani la “più sentita vicinanza” nell’anniversario degli attentati (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati