EconomiaEsteri

Dazi, la Cina si dice pronta a prendere contromisure

L'avvertimento del ministero del commercio cinese

Se gli Stati Uniti attueranno il piano di aumentare i dazi nei confronti del Made in China, la Cina si dice pronta ad assumere le necessarie contromisure. Lo afferma il ministero del Commercio in una nota.
L’escalation degli attriti sul commercio “non è nell’interesse delle popolazioni di Cina e Usa, e del mondo intero”: la parte cinese “si rammarica profondamente che, se dovessero essere attuati i dazi Usa, la Cina dovrà adottare le necessarie contromisure”, si legge nella nota.

Tags

Articoli correlati