Esteri

Dagli Usa altri 300 milioni di aiuti militari a Kiev

WASHINGTON, 01 APR – Il Pentagono fornirà fino a 300 milioni di dollari in più in aiuti militari all’Ucraina. Lo ha affermato John Kirby, portavoce del Dipartimento della Difesa degli Usa. “Gli Stati Uniti – ha detto – hanno ora impegnato più di 2,3 miliardi di dollari in assistenza militare all’Ucraina da quando l’amministrazione Biden è entrata in carica, inclusi più di 1,6 miliardi di dollari in assistenza militare dall’invasione non provocati e premeditata da parte della Russia”. Tra le armi previste dall’ultimo pacchetto di aiuti, missili guidati da laser, droni ‘kamikaze’ Switchblade (con testate esplosive) e droni leggeri di tipo Puma (da ricognizione). Insieme agli alleati, inoltre – secondo il New York Times -, gli Usa contribuiranno poi, per la prima volta, a trasferire carri armati di fabbricazione sovietica destinati a rafforzare le difese dell’Ucraina nel Donbass. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati