Esteri

Da Ue nuove azioni legali contro Gb su accordi post-Brexit

BRUXELLES, 22 LUG – La Commissione europea ha avviato quattro nuove procedure di infrazione contro il Regno Unito “per non aver rispettato parti significative del protocollo per l’Irlanda del Nord”, l’intesa di fine 2020 per mantenere l’apertura del delicato confine terrestre tra l’Ulster (Gb) e la Repubblica d’Irlanda (Ue). Si aggiungono alle iniziative legali di metà giugno. L’obiettivo, spiega, è garantire il rispetto del Protocollo in settori chiave, “perché l’Irlanda del Nord continui a beneficiare del suo accesso privilegiato al mercato unico europeo” e proteggere salute, sicurezza dei cittadini Ue e l’integrità del mercato unico”. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati