Cronaca

Yemen in guerra: Londra blocca la vendita di armi ai Paesi coinvolti

La decisione del governo arriva dopo un verdetto della Corte d'Appello

L’Arabia Saudita e gli altri Paesi della coalizione coinvolta nella guerra in Yemen non riceveranno nuove forniture di armi dalla Gran Bretagna: lo ha deciso il governo dopo il verdetto della Corte d’Appello di Londra, che ha dichiarato illegale la procedura seguita finora.
L’annuncio arriva da Liam Fox, ministro del Commercio Estero, alla Camera dei Comuni. Fox ha precisato che l’esecutivo non condivide il parare dei giudici, e intende fare ricorso di fronte a un terzo grado di giudizio contro la sentenza.

Tags

Articoli correlati