CronacaPrimo Piano

Tsunami in Indonesia: i morti sono più di 370, i feriti quasi 1.500

Il bilancio della tragedia sembra ancora destinato ad aumentare

Proseguono i lavori di soccorso in Indonesia, dopo il devastante tsunami che ha ieri colpito il Paese. Le autorità stanno aggiornando i dati relativi al bilancio delle vittime, che purtroppo continua ad aggravarsi. La redazione di IconaNews pubblicherà gli aggiornamenti in questa pagina.

  • Aggiornamento delle 14:45. Si aggrava il bilancio delle vittime

L’agenzia indonesiana per la gestione dei disastri ha fatto sapere che il bilancio delle vittime si è aggravato. I morti accertati sono 373.
Ci sono 1.459 feriti e 128 dispersi.

  • Aggiornamento delle 11:05. Bimbo estratto vivo dopo 12 ore

Un bambino di 5 anni è stato estratto vivo dai soccorritori dopo essere rimasto intrappolato per 12 ore tra le lamiere di un’auto bloccata da alcuni alberi caduti. Sottoposto alle cure dei medici, sembra che adesso il piccolo, di nome Ali, stia bene. Purtroppo non ci sono notizie della sua famiglia.
Il video del salvataggio.

  • Aggiornamento delle 08:00

I morti accertati sono 281, 1.016 persone sono ferite e 57 sono ancora disperse dal momento dell tsunami. Questi numeri, purtroppo, sono probabilmente destinati ad aumentare ancora.
Al momento ci sono quasi 12.000 persone sfollate e almeno 600 abitazioni sono state distrutte.

Devastante tsunami in Indonesia

Tags

Articoli correlati