Cronaca

Svezia, donna di religione ebraica accoltellata in strada

Intensificati i controlli nelle zone di tutti i centri ebraici della città

In Svezia una donna di religione ebraica è stata accoltellata in strada a Helsinborg e ora è in gravi condizioni. La polizia sta cercando l’aggressore e ha innalzato i controlli davanti a tutti i centri ebraici della città, come riferisce la tv pubblica svedese. Al momento l’accoltellamento è stato classificato come tentato omicidio.
La donna è attiva nella comunità ebraica locale e al momento la polizia non ha informazioni sull’identità del suo aggressore e sulle ragioni del gesto: per far luce sull’accaduto si punta su eventuali testimoni e sulle camere di videosorveglianza della zona.

Tags

Articoli correlati