CronacaPrimo Piano

Attentato a Strasburgo, tre incriminati per aver armato il terrorista

Tre persone sono accusate di aver aiutato Cherif Chekatt, autore dell’Attentato a Strasburgo, a entrare in possesso dell’arma con cui ha fatto fuoco sui passanti uccidendo cinque persone e ferendone altre 11.
Nell’attentato, compiuto l’11 dicembre scorso a un mercatino di Natale a Strasburgo, morì anche il giornalista italiano Antonio Megalizzi.
I tre indagati sono incriminati per cospirazione criminale terroristica. Altre due persone, arrestate con loro, sono state rilasciate senza accuse.

Tags

Articoli correlati