Cronaca

Sri Lanka, dietro gli attacchi terroristi locali aiutati da una rete internazionale

Dietro gli attacchi un gruppo jihadista locale, supportato da una più vasta rete internazionale

Il sottosegretario al governo ha spiegato che gli attacchi che ieri hanno provocato una strage in Sri Lanka sono stati opera di un gruppo jihadista locale, il National Thowheed Jaath. Dietro il gruppo locale, però, deve aver agito una più vasta rete internazionale: “non crediamo che gli attacchi possano essere stati portati avanti solo da un gruppo di questo Paese. Senza una rete internazionale non sarebbero riusciti”, ha spiegato il sottosegretario.

Tags

Articoli correlati