CronacaPrimo Piano

Sigarette elettroniche, i big della tv americana rinunciano agli spot

Stop alle pubblicità delle e-cigarette su Cbs e Cnn

Si inasprisce oltreoceano la lotta alle sigarette elettroniche. I big della tv Usa ora prendono le distanze. Cbs e Warner Media, gruppo che controlla la Cnn, hanno infatti annunciato che non trasmetteranno più sui propri canali spot per pubblicizzare le sigarette elettroniche, comprese quelle del leader del settore Juul. La decisione, si spiega, è legata al crescente allarme per l’epidemia polmonare che viene collegata proprio all’uso di questi prodotti e che negli Usa ha già provocato 7 decessi.

Tags

Articoli correlati