Cronaca

Russia, paura ad alta quota: l’aereo si imbatte in uno stormo di uccelli. 23 feriti

L'impatto ha costretto il pilota a un atterraggio d'emergenza in un campo di grano

In Russia un aereo passeggeri è stato costretto a un atterraggio d’emergenza vicino all’aeroporto Zhukovsky di Mosca. Il velivolo, un Airbus della Ural Airlines con 226 passeggeri a bordo e 7 membri dell’equipaggio, si è infatti imbattuto in uno stormo di uccelli durante il decollo: l’impatto ha provocato un malfunzionamento dei motori che ha costretto il pilota ad un atterraggio d’emergenza in un campo di grano a un chilometro dallo scalo.
23 persone sono rimaste ferite e sono state portate in ospedale; tra loro anche 5 bambini.

Tags

Articoli correlati