Cronaca

Ocean Viking, richiesta l’evacuazione di una donna incinta: le motivazioni

La donna è al nono mese di gravidanza

La Ocean Viking, ha inoltrato alle autorità marittime di Italia e Malta una richiesta di evacuazione medica per la donna incinta. La donna è al nono mese di gravidanza ed è stata soccorsa in mare l’8 settembre. L’evacuazione è «una misura precauzionale – spiega Medici Senza Frontiere -, dettata dalla preoccupazione per potenziali complicanze che potrebbero insorgere durante un parto a bordo. La Ocean Viking ha virato verso nord per avvicinarsi alla possibile posizione dell’evacuazione e ridurre la distanza che verrebbe percorsa in elicottero per portare la donna in un ospedale a terra».

Tags

Articoli correlati