Cronaca

Nuova Zelanda, massacro di Christchurch: Tarrant si dice innocente

È accusato di  aver ucciso 51 persone nell'attacco a due moschee

In Nuova Zelanda Brenton Tarrant è sotto processo per il massacro di Christchurch. Il suprematista bianco di 28 anni è accusato di  aver ucciso 51 persone nell’attacco a due moschee il 15 marzo scorso, ma si è dichiarato non colpevole per tutti i capi di accusa.

Tags

Articoli correlati