CronacaPrimo Piano

Muro di Berlino, 30 anni fa la caduta

Steinmeier: «oggi possiamo dire che, per fortuna, in Europa siamo uniti»

Oggi si celebra il 30mo anniversario della caduta del Muro di Berlino. Per l’occasione sono arrivati al palazzo presidenziale Bellevue i capi di Stato di Polonia, Ungheria, Repubblica ceca e Slovacchia. I presidenti dei Paesi dell’allora blocco comunista visiteranno il Memoriale del Muro. In serata è in programma uno spettacolo di musica, video, recitazione, giochi di luci e racconti di testimoni dell’epoca.

Nel discorso, il presidente tedesco Frank-Walter Steinmeier ha detto: «Senza la voglia di libertà dei polacchi, degli ungheresi, dei cechi e degli slovacchi, la rivoluzione pacifica nell’Europa dell’est e l’unità tedesca non sarebbero state possibili. E’ stata senza dubbio una grande prestazione storica» grazie alle quale «oggi possiamo dire che, per fortuna, in Europa siamo uniti».

Tags

Articoli correlati