Cronaca

La Nuova Caledonia è stata colpita da un forte terremoto

È stata diramata l'allerta tsunami

Al largo della Nuova Caledonia, nel Pacifico meridionale, è stata registrata una forte scossa di terremoto, di magnitudo 7.5. Erano le 15:18 del pomeriggio, in Italia le 5:18.
Il sisma, secondo i dati dell’Ingv – Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia italiano – e del servizio statunitense Usgs, ha avuto ipocentro a circa 20 km di profondità. L’epicentro era a 168 km a est di Tadine. Dopo il terremoto più forte sono state registrate scosse di minore intensità.

È stata osservata la formazione di onde anomale. Il Centro di allerta tsunami del Pacifico afferma che potrebbero raggiungere le coste di Vanuatu e della Nuova Caledonia con un’altezza tra 1 e 3 metri.

La zona dell’epicentro del sisma:

Tags

Articoli correlati