Cronaca

Johnny Depp fa causa all’ex moglie: ha mentito sugli abusi

La star di Hollywood accusa Amber Head di diffamazione

Quasi tre anni dopo la fine del suo matrimonio con Amber Heard, Johnny Depp ha deciso di fare causa all’ex moglie accusandola di diffamazione. La star di Hollywood chiede all’ex moglie 50 milioni di dollari di danni.
Nell’azione legale, che fa seguito a un op-ed dell’attrice pubblicato sul Washington Post a metà di dicembre dell’anno scorso, si legge: “non è vero che lei è stata vittima di violenza domestica, è stata semmai lei la responsabile”. Nell’articolo apparso sul Washington Post, Amber Heard scriveva, pur non nominando mai direttamente Johnny Depp, di aver avuto “il raro privilegio di vedere in diretta come le istituzioni proteggono gli uomini accusati di abusi” e che, “avendo denunciato pubblicamente la violenza sessuale”, aveva subito “gli strali della nostra cultura”.

Tags

Articoli correlati