CronacaEsteriPrimo Piano

Israele, Esercito annuncia raid aerei su Gaza dopo lancio razzi a Tel Aviv

Lo comunica il portavoce dell'Esercito israeliano

L’esercito israeliano ha a annunciato il lancio di due razzi da Gaza che hanno fatto scattare l’allarme antimissili a Tel Aviv e nel centro del paese. Soltanto uno dei due razzi è stato intercettato dall’Iron Dome mentre il secondo è caduto in un’area aperta. Alcuni media sostengono che i razzi in questione siano dei Fajar che hanno una gittata in grado di raggiungere Tel Aviv e la parte centrale di Israele. Razzi che sarebbero in possesso della Jihad islamica a Gaza.

Israele ha cominciato a colpire obiettivi a Gaza per rappresaglia contro i due razzi lanciati verso Tel Aviv poche ore prima dalla Striscia. Lo ha detto il portavoce dell’Esercito israeliano citato dal “Jerusalem Post”. Dopo il lancio di razzi, il premier Benyamin Netanyahu aveva convocato una riunione d’emergenza per discutere della risposta di Israele. (ANSA)

Israele annuncia che, dopo i razzi arrivati a Tel Aviv, sono stati “oltre 100 gli obiettivi terroristici di Hamas colpiti” a Gaza durante la notte dall’aviazione israeliana: lo ha annunciato il portavoce militare, aggiungendo che tra gli obiettivi colpiti c’è anche il quartier generale dell’organizzazione nel sud della Striscia.

La tv israeliana Kan, riferita da Times of Israel, annuncia che grazie alla mediazione egiziana Hamas e Israele hanno raggiunto un cessate il fuoco a distanza di 12 ore dai primi lanci di razzi contro Tel Aviv e il sud del paese. Al momento non c’è al momento conferma da parte di fonti ufficiali israeliane.

Tags

Articoli correlati