Cronaca

Alluvioni, Indonesia in ginocchio: sempre più grave il bilancio delle vittime

Sono morte almeno 89 persone, ci sono ancora decine di dispersi

Continua ad aggravarsi il bilancio delle vittime in Indonesia, dopo le piogge torrenziali che hanno colpito la provincia di Papua causando inondazioni e frane nei villaggi di montagna.
I morti sono almeno 89, ma ci sono ancora decine di dispersi. Le frane hanno distrutto strade e ponti in numerose località, ostacolando il lavoro delle squadre di soccorso.

Il portavoce dell’Agenzia per la gestione dei disastri, Sutopo Purwo Nugroho, ha detto che la zona più colpita è stata quella del sottodistretto di Sentani, dove a causa di una frana tonnellate di fango, pietre ed alberi si sono riversate in un fiume facendolo esondare: molti residenti sono stati travolti dalle acque e dal fango.

Tags

Articoli correlati