Cronaca

Hong Kong, in piazza anche manifestanti pro-Cina

La bandiera cinese sventola con quella di Hong Kong: i manifestanti si schierano dalla parte di Pechino contro gli attivisti pro-democrazia

È un altro weekend di tensione a Hong Kong, dove in mattinata migliaia di insegnanti hanno affollato le strade, in una marcia volta a esprimere il loro sostegno agli studenti e agli attivisti pro-democrazia. Ma nella ex colonia britannica sono scesi in piazza anche alcune centinaia di manifestanti pro-Pechino, che hanno voluto esprimere contrarietà alle proteste sorte nelle ultime settimane e sostegno al governo e alla polizia locale.
I manifestanti hanno sventolato la bandiera rossa della Cina insieme a quella di Hong Kong, riunendosi vicino al complesso del Consiglio legislativo, il parlamentino locale della città autonoma. I media locali hanno sottolineato che il fronte pro-Cina difende l’operato degli agenti per tenere sotto controllo le proteste pro-democrazia, accusando i manifestanti avversari di aver minato la stabilità e l’ordine di Hong Kong.

Tags

Articoli correlati