Cronaca

Hong Kong, decine di migliaia di manifestanti in piazza: tensioni con la polizia

Le forze dell'ordine hanno fatto uso di manganelli e spray al peperoncino

A Hong Kong, decine di migliaia i manifestanti sono scesi in piazza per la quinta settimana consecutiva: protestano contro il governo locale guidato da Carrie Lam e sostenuto da Pechino. Tra un gruppo di manifestanti e la polizia sono scoppiati violenti scontri: i dimostranti si erano asserragliati in una stradina deviando dal percorso della manifestazione e le forze dell’ordine hanno fatto uso di manganelli e spray al peperoncino.
Nata come protesta contro la legge che prevedeva l’estradizione in Cina per i presunti colpevoli di reati, l’ondata di manifestazioni si è estesa alla richiesta di dimissioni del governo e di maggiori garanzie democratiche.

Tags

Articoli correlati