Cronaca

Striscia di Gaza: sette Palestinesi uccisi in un’operazione dell’esercito israeliano

Tra i morti dello scontro a fuoco c’è Nour Baraka, un leader di Hamas

Torna a salire la tensione nella Striscia di Gaza: uno scontro armato nella serata di domenica tra Hamas e Israele ha provocato la morte di almeno 7 palestinesi. Tra questi anche Nour Baraka, importante comandante delle brigate al Qassam, la principale branca armata di Hamas. Nello scontro ha perso la vita anche un soldato israeliano e sarebbero rimasti feriti almeno 7 palestinesi.

L’incursione è avvenuta nel sud della Striscia, nei pressi della città di Khan Younis, e secondo fonti palestinesi le forze speciali israeliane sarebbero penetrate nell’enclave a bordo di un’auto normale, modalità piuttosto rara, e alcuni soldati si sarebbero travestiti da donne e da residenti locali.
Il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu, che era in Francia per partecipare al Forum della Pace, ha anticipato il rientro da Parigi.

Tags

Articoli correlati