CronacaPrimo Piano

Filippine, panico per scossa di terremoto magnitudo 5.8. Danni a edifici e feriti

Venticinque persone risultano ferite. Alla prima scossa ne sono seguite altre sette

Filippine – Una scossa di terremoto di magnitudo 5.8 ha provocato il panico nel sud delle Filippine. Il sisma si è verificato a una profondità di 11,8 chilometri, secondo quanto riportato dall’Istituto geofisico statunitense USGS. La prima scossa è stata seguita da altre sette, ma di minore intensità. Si registrano chiese ed altri edifici danneggiati e 25 persone rimaste ferite.

Tags

Articoli correlati