CinemaCronaca

Ennesima tragedia scuote “Fast&Furious”, in coma la controfigura di Vin Diesel

Ha sbattuto la testa cadendo durante le riprese

Una nuova tragedia scuote “Fast & Furious” dopo la morte di Paul Walker, nel 2013. Sul set del nono capitolo del film la controfigura di Vin Diesel ha sbattuto la testa, cadendo da un’altezza di 9 metri. La controfigura, Joe Watts, è ora in coma indotto, ricoverato all’ospedale in gravissime condizioni. Vin Diesel, secondo quanto riporta il “Sun”, ha assistito all’incidente ed «è scoppiato in lacrime ed è sotto shock».

Tags

Articoli correlati