CronacaPrimo Piano

Cimitero ebraico profanato in Danimarca

80 lapidi dipinte con vernice verde, alcune rovesciate

Oltre 80 lapidi sono state vandalizzate in un cimitero ebraico risalente al 1807 a Randers, una cittadina danese dello Jutland. Lo riporta il giornale locale Randers Amtsavis. Le lapidi sono state dipinte con graffiti verdi e alcune sono state rovesciate. Sono in corso le indagini della polizia. «Abbiamo uno dei più antichi siti di sepoltura ebraici e lo custodiremo sempre», ha denunciato il sindaco della cittadina Torben Hansen. (ANSA)

Articoli correlati