CronacaPrimo Piano

Cecenia: è in corso una nuova ondata di arresti di omosessuali

Un anno e mezzo fa più di cento persone omosessuali erano state arrestate, torturate e, in alcuni casi, uccise

Ha avuto inizio in Cecenia una nuova ondata di arresti e di persecuzioni nei confronti delle persone omosessuali. La notiza arriva da alcune fonti che sono state citate dalla Novaya Gazeta, testata investigativa russa.
Proprio la Novaya Gazeta svelò, un anno e mezzo fa, che oltre cento omosessuali erano stati arrestati e torturati in Cecenia. Alcuni di loro furono uccisi.

Tags

Articoli correlati