CronacaVideo

Boss del narcotraffico cerca di uscire di prigione travestito da sua figlia – VIDEO

E' successo nel carcere di Rio de Janeiro

Si era travestito da sua figlia per cercare di evadere di prigione: il boss e narcotrafficante Claudino De Silva è stato smascherato ad un passo dall’ultimo cancello. E’ successo nel carcere di Rio de Janeiro, durante le visite dei familiari. Il boss ha usato una maschera e vestiti da donna per cercare di assomigliare alla figlia diciannovenne. Al momento della fuga la figlia è rimasta all’interno del carcere, mentre l’uomo ha tentato di fuggire, cancello dopo cancello. Ad un passo dalla libertà, però, le guardie si sono accorte del travestimento e lo hanno riportato in cella.

Il travestimento è stato scoperto dalle guardie: le immagini

Tags

Articoli correlati