Cronaca

Barcellona, 14enne violentata, pena ridotta per 5 uomini: motivazione shock

La sentenza ha scatenato feroci proteste in tutta la Spagna

Barcellona – Sentenza shock quella di un tribunale di Barcellona. Ridotta la pena per 5 uomini che violentarono a turno una minorenne di 14 anni. Per il tribunale catalano, la vittima essendo “in stato di incoscienza” a causa di alcol e droghe, non ha opposto resistenza. Per la legge spagnola, infatti, il reato di abuso sessuale esiste solo in presenza di uso della forza o minaccia. Il tribunale di Barcellona ha dunque condannato cinque dei sei imputati a pene tra i 10 e i 12 anni di prigione, a fronte dei 15-20 previsti per la violenza sessuale. Uno è stato assolto per non aver commesso il fatto. Proteste in tutta la Spagna.

Tags

Articoli correlati