CronacaPrimo Piano

Assange, Londra firma la richiesta di estradizione negli Usa

Il tribunale avrà l'ultima parola

Il ministro dell’Interno britannico ha rivelato di aver firmato una richiesta di estradizione per Julian Assange avanzata dagli Stati Uniti. Il ministro Sajid Javid ha affermato ai microfoni della Bbc che il fondatore di Wikileaks «è giustamente dietro le sbarre. C’è una richiesta di estradizione dagli Stati Uniti che sarà al vaglio del tribunale domani, ma ieri ho firmato l’ordine di estradizione, l’ho certificato, e sarà in tribunale domani». La decisione finale spetta infatti al tribunale.

Tags

Articoli correlati