Cronaca

Amazon truffata da un 22enne spagnolo, ecco cosa faceva

Il giovane ha messo a segno la più grande truffa europea nei confronti di Amazon

È stato James, un ragazzo spagnolo di 22 anni, a mettere a segno la più grande truffa europea ad Amazon, con una strategia che al colosso dell’ecomerce è costata 330 mila euro.

Il trucco:

Il ragazzo, che si è specializzato nella rivendita di prodotti elettronici, acquistava merce da Amazon e poi riempiva il pacco di terra fino a raggiungere il peso della confezione originale. Quindi faceva il reso.
Una volta ottenuto il rimborso, rivendeva online il prodotto.
Una strategia semplice ma efficace, che funzionava perché Amazon non controlla immediatamente il contenuto dei pacchi resi, ma ne verifica il peso prima di procedere con i rimborsi. La truffa è andata avanti per vari anni.

Il primato mondiale per la truffa più grossa ai danni di Amazon spetta a una coppia americana, che ha rubato merce per un valore di oltre un milione di dollari.

Tags

Articoli correlati