Cronaca

In Africa quasi due milioni di bambini costretti a lasciare la scuola

L'allarme dell'Unicef sulla situazione drammatica dell'Africa centrale e occidentale

Il rapporto dell’Unicef Istruzione a rischio in Africa occidentale e centrale lancia l’allarme: più di 1,9 milioni di bambini sono stati costretti a lasciare la scuola per l’aumento degli attacchi e delle minacce di violenza contro l’istruzione in tutta la regione.
Al giugno 2019, 9.272 scuole sono state chiuse in Burkina Faso, Camerun, Ciad, Repubblica Centrafricana, Repubblica Democratica del Congo, Mali, Niger e Nigeria.

I bambini che vivono nelle aree di conflitto dell’Africa occidentale e centrale sono un quarto dei bambini che in tutto il mondo hanno bisogno di sostegno umanitario, compresa l’istruzione e altri servizi critici per l’apprendimento.

Tags

Articoli correlati