CronacaPrimo Piano

Un aereo è scomparso nel nulla: a bordo il calciatore Emiliano Sala e il pilota

Ieri sera l'aereo è scomparso dai radar mentre sorvolava il canale della Manica: non si trova ancora nessuna traccia del velivolo

Sembra essere inspiegabilmente scomparso nel nulla l’aereo su cui viaggiava il calciatore argentino di origine italiane Emiliano Sala. Il velivolo, che sembra avesse a bordo solo l’attaccante e il pilota, è completamente scomparso dai radar mentre sorvolava il canale della Manica intorno alle 21.30. Da allora hanno avuto inizio le ricerche, effettuate dalla guardia costiera francese e da quella britannica con elicotteri e motovedette, ma non si trova alcuna traccia dell’aereo scomparso.
Attualmente le condizioni meteo avverse stanno ostacolando le operazioni di ricerca, ma le autorità hanno riferito che al momento della scomparsa del velivolo le condizioni del vento non erano tali da rappresentare un pericolo.

Quello su cui viaggiava Sala era un aereo di piccole dimensioni, un Piper Malibu. Era decollato dall’aeroporto di Nantes-Atlantique in direzione di Cardiff: il trasferimento dell’attaccante dal Nantes al Cardiff City era stato annunciato solo sabato.
Prima di partire in direzione Cardiff, Sala aveva salutato i compagni del Nantes: la squadra ha pubblicato una foto di gruppo sui social salutando il suo ex attaccante.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

La der’ 📸 #MerciEmi | #FCNantes

Un post condiviso da FC Nantes (@fcnantes) in data:

Tags

Articoli correlati