Cronaca

Aereo caduto: scatole nere verranno analizzate all’estero, l’Etiopia non ha i mezzi

Lo afferma al Wall Street Journal il portavoce della Ethiopian Airlines

L’Etiopia invierà all’estero le scatole nere del Boeing 737 Max 8 della Ethiopian Airlines precipitato domenica scorsa uccidendo le 157 persone a bordo per farle analizzare: lo ha detto il portavoce della compagnia aerea, riporta il New York Times. Non è stato reso noto ancora in quale Paese verranno inviate le scatole nere.
Da parte sua, il Wall Street Journal scrive che l’Etiopia non possiede il know-how e le strutture necessarie per la lettura dei dati contenuti nei congegni. (ANSA)

Tags

Articoli correlati