Esteri

Creta, scienziata USA trovata senza vita in un tunnel sotterraneo: si indaga per omicidio

E' giallo sulla morte della biologa molecolare Suzanne Eaton, si trovata in Grecia per una conferenza

Creta – E’ giallo sulla morte della scienziata americana Suzanne Eaton, trovata senza vita in un tunnel sotterraneo a Creta. La polizia greca indaga per omicidio. Conferme ufficiali ancora non ce ne sono, ma il corpo sarebbe proprio quella della biologa molecolare 59enne che  lavorava per la società tedesca Max Planck a Dresda e aveva partecipato a una conferenza a Creta. Secondo il coroner Antonis Papadomanolakis, la morte della donna è avvenuta in seguito a “un atto criminale”.

Tags

Articoli correlati